Zelbio CULT

incontri d’autore
su quell’altro ramo del Lago di Como
condotti da Armando Besio

CI VEDIAMO NEL  2020 PER LA XIII EDIZIONE

“Una Camilleri in gonnella” aveva detto di lei il giallista Marco Vichi. Incuriosito da questa definizione, l’avevo chiamata per invitarla al festival Zelbio Cult.

Elda Lanza, mancata domenica nella sua casa di Castelnuovo Scrivia alla bella età di 95 anni, aveva da poco scavallato i 90 quando conquistò il nostro pubblico con la sua freschezza, esuberanza, intelligenza, simpatia. Si era inventata scrittrice di gialli in tarda età, ultimo capitolo di una vita effervescente e intensa. Era stata la prima presentatrice della Rai, e maestra di buone maniere, praticate prima che insegnate.

Giornalista brillante, femminista ironica e garbata, laureata in filosofia, aveva studiato anche alla Sorbona, dove aveva frequentato Sartre. E a Milano aveva fondato un’agenzia di comunicazione.

La comunità di Zelbio la ricorda con affetto, riconoscenza e rimpianto e si stringe in un abbraccio affettuoso al marito e al figlio di Elda.

Armando Besio

Il video che racconta 10 anni di ospiti, incontri, racconti, emozioni e amicizie

10 ANNI DI ZELBIOCULT

Gli Ospiti

SONO PASSATI DA ZELBIO

Dicono di Noi

RASSEGNA STAMPA

ROBERTO NAPOLETANO

I SEGRETI DI ZELBIO E LE PICCOLE COSE DELLA VITA

Il Sole 24 Ore, 11 agosto 2013

Sono arrivato a Zelbio, un borgo di duecento anime che si affaccia sul lago di Como, a tarda sera dopo sette chilometri di tornanti…

BENEDETTA TOBAGI

ZELBIO LA PATRIA DEI MINI EVENTI

Repubblica, venerdì 26 Agosto 2011

Vale la pena di affrontare i venti minuti di tornanti, e non solo per il paesaggio da fiordi norvegesi.

Grazie a

I NOSTRI SPONSOR

SAUBER-BLU-RGB
FRIO
Parmareggio
Persavon
bccLezzeno
FLEXFORM
Sterilgarda
Simple Share Buttons